Questo sito utilizza cookie tecnici, di sessione e analytics (utilizzati per raccogliere informazioni, in forma aggregata) per offrire una migliore navigazione. Qualsiasi diverso utilizzo dei cookie (quelli di profilazione) non dipendenti dal sito ma da soggetti esterni sono chiaramente ignoti. Navigando sul sito o digitando sul pulsante chiudi acconsenti all'utilizzo della nostra politica di utilizzo dei cookie. Per saperne di più digita sul pulsante maggiori informazioni.

Mondo Funghi  

   

Link associati  

   

News


CARSOLI – NEI BOSCHI DELLA

FRAZIONE TUFO E‘ STATO TROVATO

UN FUNGO DI 761 GR,

DELLA SPECIE AMANITA CESAREA,

COMUNEMENTE CONOSCIUTO COME

OVOLO


Nelle prime ore dell’alba nei boschi di Tufo, una piccola frazione di Carsoli, il signor Angelo Guerra Lustrati, imprenditore e ristoratore della ” TAVERNA DELL’ANGELO”, ha trovato un Amanita Cesarea di 761 gr., piu’ comunemente conosciuto come Ovolo. L’Amanita caesarea, volgarmente conosciuta come ovolo buono, è uno dei più apprezzati e ricercati funghi commestibili, da molti consumato anche crudo con insalata. Al contrario di molte specie fungine che necessitano di umidità elevata, questa specie predilige un clima secco. La sua prelibatezza indusse gli antichi Romani a definirlo “Cibo degli Dei” ed a tutelare i boschi in cui si riproduceva. In questi boschi la natura ha dato tutta la sua energia, e gli abitanti della piccola frazione, difendono il territorio da ogni alterazione, per preservare il loro oro, i boschi incontaminati. Profumi, incontri, paesaggi suggellati da una frazione sempre piu’ invidiata, dove di famoso e bello non ci sono solo i grandiosi INTONACI. Luogo incantato da visitare.

Fonte ilfaro24.it: https://ilfaro24.it/carsoli-nei-boschi-della-frazione-tufo-e-stato-trovato-un-fungo-di-761-gr-della-specie-amanita-cesarea-comunemente-conosciuto-come-ovolo/

   
© 2013 A.Mi.T. all rights reserved