Questo sito utilizza cookie tecnici, di sessione e analytics (utilizzati per raccogliere informazioni, in forma aggregata) per offrire una migliore navigazione. Qualsiasi diverso utilizzo dei cookie (quelli di profilazione) non dipendenti dal sito ma da soggetti esterni sono chiaramente ignoti. Navigando sul sito o digitando sul pulsante chiudi acconsenti all'utilizzo della nostra politica di utilizzo dei cookie. Per saperne di più digita sul pulsante maggiori informazioni.

Mondo Funghi  

   

Link associati  

   
Il Fungo del mese: Giugno


Russula amoenicolor Romagn., 1962




Inquadramento sistematico e tassonomico: Regno Fungi, Divisione Basidiomycota, Classe Basidiomycetes, Ordine Russulales, Famiglia Russulaceae, Genere Russula, specie amoenicolor

Origine nomenclatoria: il termine “amoenìcolor” dal latino, mette in risalto la sua caratteristica “dal colore simile a quello di (Russula) amoena”.

Basidioma: omogeneo, pileo-stipitato, di medie dimensioni.

Imenoforo: a lamelle adnate, non fragili; color panna-crema-ocraceo.

Pileo: fino a 18 cm; da giovane convesso, in maturità appianato, leggermente depresso al centro, infine appianato-depresso; margine intero, regolare e revoluto da giovane, tardivamente disteso; cuticola asciutta, opaca e vellutata da secca, brillante a tempo umido, colorazione variabile dal verde-giallastro, al violaceo-rossastro, più intenso al disco.

Stipide: cilindrico, robusto, a base attenuata; biancastro, spesso sfumato di rosa più o meno carico.

Carne: cassante, compatta; di colore bianco, odore di crostacei cotti o topinambur e sapore mite.

Spore: 8x7μm, subglobose, a verruche ottuse, connesse a formare uno pseudoreticolo; sporata bianco-panna in massa.

habitat: sotto latifoglie (Quercus), su suoli calcarei, in area mediterranea; dalla tarda primavera all’autunno.

commestibilità: commestibile.

Note: Per l’aspetto (colore, odore) ricorda Russula amoena, più tipica di aree interne appenniniche; rispetto a quest’ultima possiede carni viranti al bruno con fenolo e pleurocistidi assai lunghi.

   
© 2013 A.Mi.T. all rights reserved